Edizioni Il Salabue


Vai ai contenuti

Liuteria Piemontese

Torino, nonostante sia stata tra il Seicento e i primi del Novecento una delle grandi capitali europee della musica e della costruzione di strumenti, oggi conserva poco o nulla di quell’antica e illustre tradizione.
La liuteria piemontese è contraddistinta da una serie di tratti che ne fanno una vera e propria scuola all’interno della quale, tuttavia, ciascun liutaio ha sviluppato la propria personalità e il proprio stile.
Rivalutare e valorizzare questi aspetti è l’obiettivo del nostro progetto che si sviluppa attraverso una serie di iniziative, tra cui quelle editoriali.
Liuteria Piemontese è una collana che ha come obiettivo la ricostruzione storica della vita e del lavoro di liutai che hanno operato nell’area piemontese, attraverso ricerche documentate.
Nei libri della collana, il numero degli strumenti pubblicati consente una visione chiara dell’intero arco lavorativo della maggior parte degli autori presi in esame. I particolari costruttivi sono un elemento indispensabile per una valutazione approfondita delle tecniche e degli stili adottati.
La casa editrice è a disposizione di chiunque voglia contribuire allo studio della liuteria piemontese segnalando alla nostra sede documenti, strumenti, testimonianze ed altro ancora.


Collana Liuteria Piemontese:
Annibale Fagnola, Annibalotto Fagnola, Stefano Vittorio Fasciolo, Riccardo Genovese

Il prossimo volume della collana sarà dedicato a:
Carlo Giuseppe Oddone, Evasio Emilio Guerra ed Enrico Prochet

Che cos'è PayPal

Torna ai contenuti | Torna al menu